ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mancini, convocazioni non casuali

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 4 FEB – “Ci ritroviamo dopo 4 mesi, questo
stage serve per sapere come stiamo a pochi mesi dall’inizio
delle qualificazioni europee e vedere da vicino qualcuno che non
conosciamo. Non sono convocazioni a caso, ringrazio i club per
la disponibilità”. Così Roberto Mancini da Coverciano per il
breve stage azzurro, il primo del 2019. “Spero che da qui a
marzo stiano tutti bene – ha continuato il ct -, comunque sono
ottimista”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.