Neve: allerta gialla in Trentino

Neve: allerta gialla in Trentino
Da stasera a domani fase intensa. Scuole in valli chiudono prima
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRENTO, 31 GEN - Da stasera fino alle prime ore di domenica 3 febbraio un'intensa perturbazione interesserà il Trentino. Sono attese nevicate anche a bassa quota nelle prime fasi dell'evento fino alla tarda mattinata di domani (5-15 centimetri a seconda delle zone). Si registrerà poi un innalzamento della quota neve fino a circa 1.500 metri sui settori meridionali e circa 1.000 metri su quelli settentrionali, con ulteriori 40-70 centimetri di neve in montagna e un rinforzo dei venti meridionali specie in quota. Nelle ore centrali di sabato si prevede una parziale attenuazione dei fenomeni e tra sabato e domenica una probabile ripresa delle precipitazioni con circa 5-15 centimetri di neve sopra gli 800-1.000 metri. A seguito dell'avviso meteo, la Protezione civile del Trentino ha emesso un avviso di allerta ordinaria (gialla). Le scuole resteranno aperte ma in Alta Val di Non, Val di Fassa e Val di Sole domani chiuderanno a fine mattina, per permettere al trasporto pubblico di operare in sicurezza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Parlamento europeo approva il divieto sui prodotti realizzati con lavoro forzato

Parigi: la polizia sgombera decine di migranti davanti all'Università Sorbona

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda