ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Razzismo: Figc, stop al secondo richiamo

Razzismo: Figc, stop al secondo richiamo
Consiglio federale cambia procedura sospensione in caso di cori
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Cambia la procedura per la
sospensione temporanea delle partite in caso di cori razzisti.
Lo ha stabilito il consiglio federale della Figc riducendo da
tre a due i passaggi (squadre al centro del campo e al secondo
episodio squadre negli spogliatoi) fermo restando che l’autorità
competente per la sospensione delle partite sarà sempre il
responsabile per l’ordine pubblico.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.