A Milano scritte contro alpini

A Milano scritte contro alpini
Con vernice rossa offese e 'No al raduno" previsto a maggio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 30 GEN - In via Padova a Milano sono comparse sui muri scritte offensive nei confronti degli alpini e contro l'adunata nazionale del corpo che si terrà a maggio in città. "Gli alpini stuprano e molestano, no al raduno" è la frase riportata con della vernice rossa. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha condannato in un tweet, l'episodio. "Gli Alpini non si toccano! Le scritte vergognose comparse oggi in via Padova non solo offendono il corpo militare delle penne nere, ma sono un oltraggio a tutta la città - ha scritto -. I milanesi aspettano l'Adunata del Centenario con grande gioia: Milano è la casa degli Alpini".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia