Rissa fra adolescenti per partita calcio

Rissa fra adolescenti per partita calcio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERANO BRIANZA (MONZA) , 27 GEN - Una ventina di adolescenti di 15 e 16 anni è rimasta coinvolta in una maxi rissa, nel tardo pomeriggio di ieri a Verano Brianza (Monza), dopo essersi dati appuntamento via Instagram, per risolvere una "questione" nata sui campi di calcio. Uno di loro è rimasto lievemente ferito perché colpito a cinghiate e medicato in ospedale a Desio (Monza). Quattro sono stati rapinati dagli 'avversari'. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, un gruppo di ragazzi faceva parte di una squadra di calcio di Monza, l'altra di Verano. A scatenare la rissa sarebbe stata una discussione in campo durante l'ultimo incontro, lo scorso 20 gennaio, degenerata in parapiglia anche sugli spalti, tra i genitori. I carabinieri stanno risalendo all'identità dei ragazzi coinvolti che rischiano accuse per rissa e rapina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco