ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atletica: brilla ancora figlia Fiona May

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - La seconda giornata dei Campionati Italiani di prove multiple indoor a Padova è stata nobilitata da tre record giovanili. Fra questi spicca la miglior prestazione italiana Allieve per Larissa Iapichino nel pentathlon. La 16enne azzurrina, figlia di Fiona May e Gianni Iapichino, ha realizzato 3.929 punti, migliorando il primato italiano stabilito l'anno scorso, sempre a Padova, da Veronica Besana con 3.840 punti. Questi i parziali di Larissa: 8.44 nei 60 ostacoli, 1,49 in alto, 10,65 nel peso, 6,17 nel lungo, 57.20 nei 400 metri. Il titolo tricolore Allieve è stato assegnato 'in volata': dopo la prova del peso leader in classifica era diventata Chiara Smeraldo, che con 2273 punti precedeva di tre lunghezze Greta Brugnolo e di nove Veronica Besana. Quarta, a 61 punti dalla leader provvisoria, la Iapichino. Ma è stato il lungo, com'era prevedibile, che ha deciso la gara: la figlia di Fiona May ha saltato 6,17, distanziando le rivali e conquistando la leadership poi confermata dai 400: "è stato divertente".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.