EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Famiglie con bimbi accolti a Castelnuovo

Famiglie con bimbi accolti a Castelnuovo
Sindaco, intesa con prefettura,sì accoglienza diffusa da ex Cara
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - "Si è appena concluso un tavolo con la prefettura in cui abbiamo raggiunto un accordo per cui le famiglie con bimbi che erano al Cara rimarranno nella zona di Castelnuovo di Porto, attraverso 'l'accoglienza diffusa' per consentire ai bambini di continuare a frequentare la scuola. E' la prima volta che succede in Italia. Siamo molto soddisfatti". Ad annunciarlo il sindaco di Castelnuovo di Porto, Riccardo Travaglini dove il centro di accoglienza chiuderà giovedì prossimo. A quanto riferito si tratta di 4 famiglie a cui si aggiungono 4 o 5 richiedenti asilo. "Andiamo avanti anche con le protezioni umanitare" aggiunge il sindaco di Castelnuovo. "Si tratta di 16 persone, per le quali si sta concludendo lo screening della task force e, attraverso la collaborazione di sindaci di città da cui sono arrivate offerte di ospitalità, verranno accolti anche in altre Regioni" conclude il sindaco Travaglini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"