Nba, Golden State non si ferma più

Nba, Golden State non si ferma più
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Quattro le partite giocate nel turno di questa notte in Nba. Sorride Golden State, che ormai ha ritrovato lo smalto dei tempi migliori. I Warriors infatti hanno espugnato senza troppi problemi Washington e il punteggio di 128-118 dice meno di quanto si è visto in campo, dove i campioni in carica hanno dominato. Golden State consolida così la sua leadership in classifica a ovest. Ancora male invece i Los Angeles Lakers, a sorpresa battuti sul terreno amico dai Minnesota Timberwolves con un pesante 120-105. Ancora privi di Lebron James, i Lakers sono stati costretti all'11mo ko casalingo in questa stagione e scivolano al nono posto in classifica. Per i californiani un vero campanello d'allarme in chiave playoff. Nelle altre due gare di questo turno, Oklahoma ha vinto per 122-116 contro New Orleans; mentre i Phoenix Suns, fanalino di coda nella Western Conference, hanno perso ancora, stavolta in casa, contro Portland per 120-106.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 05 marzo - Pomeridiane

Primarie Usa, attesa per il Super tuesday: dove si vota e cosa aspettarsi

Sequestro di droga record in Martinica, requisite oltre otto tonnellate di cocaina