Donna uccisa a Oristano, forse vendetta

Donna uccisa a Oristano, forse vendetta
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ORISTANO, 25 GEN - Brigitte Louise Pazdernik, la donna di 76 anni scomparsa da Narbolia (Oristano) lo scorso 10 ottobre e ritrovata morta tre giorni dopo sul litorale Oristenese, sarebbe stata uccisa dal marito Giovanni Perria, 77 anni, per vendicarsi di una vecchia relazione extraconiugale della moglie. Ne sono convinti il procuratore della Repubblica di Oristano Ezio Domenico Basso e il questore Ferdinando Rossi, che hanno fatto il punto delle indagini nel corso di una conferenza stampa a 24 ore dall'arresto dell'uomo, rinchiuso ora nella Casa circondariale di Massama (Oristano), accusato di uxoricidio. Perria avrebbe saputo della relazione della moglie solo di recente e questo è uno degli elementi oggetto delle attività di indagine che prosegue.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Zelensky, il 2024 sarà l'anno della svolta

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Mattino

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah