ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dipinto a 4 mani migrante e pittrice

Dipinto a 4 mani migrante e pittrice
Opera in occasione mostra in Comune di entrambi gli artisti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CUTRO (CROTONE), 23 GEN – Due mondi diversi uniti
dall’arte. Monica Arabia, pittrice cutrese, e Michel Diem,
migrante senegalese ospite del Regional Hub centro di
accoglienza per richiedenti asilo Sant’Anna di Isola Capo
Rizzuto, hanno realizzato uno dipinto a quattro mani,
raffigurando un suggestivo tramonto, in un’esplosione di luce e
colori. L’opera è stata realizzata nella sala consiliare del
Comune di Cutro, in occasione della mostra di pittura allestita
con le opere di entrambi gli artisti. “Non parliamo la stessa
lingua – ha detto Monica Arabia – perché io non conosco il
francese e Michel non parla italiano, ma siamo entrati in
comunicazione attraverso la nostra arte. Si è instaurata tra noi
una perfetta sintonia, ho imparato veramente molto e Michel è un
grande artista”. Visibilmente emozionato è parso invece
l’artista senegalese Michel Diem, che si è detto entusiasta,
visto che per la prima volta ha avuto l’opportunità di esporre
le proprie opere.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.