ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sea Watch: nessuno ci dice dove andare

Sea Watch: nessuno ci dice dove andare
Nave che ha soccorso 47 migranti in mare in attesa di un porto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – “Siamo ancora in zona Sar ma nessuno
si è ancora assunto il coordinamento dell’operazione”. Lo dicono
all’ANSA gli attivisti di Sea Watch che ieri hanno messo in
salvo 47 migranti – tra cui 8 minori non accompagnati – soccorsi
su un gommone a 50 miglia al largo delle coste libiche.
“Chiediamo istruzioni e restiamo in attesa – continuano -. Siamo
stati rimandati ai libici che però non rispondono. Non c‘è modo
di parlare con loro, non rispondono neanche al telefono”. “Il
meteo purtroppo è in peggioramento. Noi restiamo sempre in
attesa di istruzioni – continua l’equipaggio -. I ragazzi sono
in buona salute – spiegano i volontari -, ieri hanno ricevuto la
prima assistenza medica”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.