EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

De Vrij, Spalletti m'ha voluto all'Inter

De Vrij, Spalletti m'ha voluto all'Inter
Buu a Koulibaly? Non me ne ero accordo durante la gara
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - ''Ricordo la chiamata di Spalletti, non molto prima del momento in cui presi la decisione di venire all'Inter. MI spiegava perché fosse un bene che io venissi a Milano''. Il difensore dell'Inter Stefan De Vrij svela così il retroscena del suo arrivo in nerazzurro la scorsa stagione. ''Mi ha spiegato che sarebbe servito per la mia crescita personale e anche per la crescita della società. Poi lui ovviamente non è stato l'unico motivo che mi ha spinto a venire qui'', ha proseguito De Vrij, intervistato da Dazn. ''Le nostre prestazioni? C'è sempre da migliorare, riguardo sempre le nostre partite, da solo e con i miei compagni di difesa. I dettagli fanno la differenza. Godin? Sono scelte della società, vedremo. Icardi? In questo partita lo vedo tranquilli e concentrato, non noto cambiamenti''. Conclusione dedicata ai buu a Koulibaly: "Durante la partita non me ne sono accorto, quando ha preso il rosso però ci ho pensato per un attimo, ma non ero sicuro. Poi a fine partita ho visto che avevo ragione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico

Commissione Ue, la posizione di Meloni sulla possibile rielezione di von der Leyen

Francia: il presidente Macron accetta le dimissioni del primo ministro Attal