ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Viadotto E45: dopo chiusura ingorghi

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SANSEPOLCRO (AREZZO), 17 GEN – Prima mattina di
chiusura del viadotto Puleto a Nord di Pieve Santo Stefano
(Arezzo) e primi disagi. A Sansepolcro si sono formati ingorghi
e i tir vengono fatti tornare indietro per accedere
all’autostrada del Sole al casello di Arezzo. Il sindaco di
Sansepolcro Mauro Cornioli si è detto molto preoccupato per la
situazione che sta creando disagi al traffico e ai trasporti, ma
anche a circa 200 studenti romagnoli iscritti agli istituti di
Sansepolcro e Città di Castello (Perugia). Aumento del traffico
anche sul Passo di Viamaggio che, fanno presente i sindaci della
zona, comprende nel suo tratto il viadotto di Ponte Presale il
quale in passato è stato già oggetto di sopralluoghi. Critici i
sindaci di Pieve Santo Stefano Albano Bragagni e Bagno di
Romagna (Forlì Cesena), concordi nel dire che per i territori
compresi tra le due province la chiusura rappresenta un problema
pesante per l’economia della zona. Il sequestro e la chiusura
erano stati disposti dal gip.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.