ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore

In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore
31enne tunisino colpito da arresto cardiaco in money transfer
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – EMPOLI (FIRENZE), 17 GEN – Un 31enne tunisino è
deceduto questa sera nei pressi di un money transfer di Empoli
(Firenze), durante l’intervento di agenti polizia e sanitari del
118, chiamati dal titolare del negozio poiché aveva dato in
escandescenze. E’ quanto reso noto dalla questura di Firenze. Il 31enne, secondo quanto appreso da fonti investigative, si
era presentato nel negozio per trasferire del denaro, 20 euro.
Al rifiuto del titolare, che temeva che la banconota che aveva
con sé fosse falsa, l’uomo avrebbe perso il controllo. Di fronte
alla sua reazione il negoziante avrebbe avvisato polizia e il
118. Durante le fasi dell’intervento l’uomo è stato colpito da
arresto cardiaco ed è morto. Vani i tentativi di rianimarlo,
durati oltre un’ora.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.