ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bomba Ancona sarà fatta brillare a Jesi

Bomba Ancona sarà fatta brillare a Jesi
Tra domenica 20 e lunedì 21 nella cava della Barchetta
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – JESI (ANCONA), 16 GEN – Sarà fatta brillare a Jesi,
in una cava vicino al fiume Esino, la bomba della Seconda Guerra
Mondiale rinvenuta ad Ancona nel quartiere degli Archi, a
ottobre. Lo ha comunicato la Prefettura di Ancona al Comune di
Jesi. L’ordigno sarà disinnescato domenica 20 gennaio, quando 12
mila persone saranno evacuate in una zona rossa di un raggio di
800 metri dal luogo del ritrovamento. La cava individuata a Jesi
è quella di via della Barchetta dove la bomba sarà fatta
brillare nel primo pomeriggio di domenica o al più tardi nella
tarda mattinata di lunedì 21. Sarà istituita una zona rossa per
un raggio di 400 metri con divieto di passaggio e sosta di
persone, mezzi o cose. Si attende a breve l’ordinanza con i
dettagli sulle vie interdette alla circolazione e le misure di
sicurezza. All’incontro in Prefettura ha partecipato una
delegazione del Comune di Jesi guidata dal comandante della
Polizia locale Cristian Lupidi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.