ULTIM'ORA
This content is not available in your region

'Comica assegnare scudetto 2006 a Inter'

'Comica assegnare scudetto 2006 a Inter'
Capello:'non rispettati tempi e regole,Rossi troppo frettoloso'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – ‘‘E’ stata una comica averlo
assegnato all’Inter, una cosa nettamente ingiusta’‘. E’ quanto
afferma Fabio Capello, a Radio Anch’io Sport, sulla vicenda
dell’assegnazione dello scudetto 2006 all’Inter ai tempi di
Calciopoli, dopo la revoca dei titoli vinti dalla Juve da lui
allenata. ‘‘Non sono stati rispettati i tempi e le regole non è
stata data la possibilità alla giustizia sportiva di operare
correttamente. Guido Rossi agì troppo frettolosamente’‘, ha
aggiunto l’ex tecnico riferendosi all’operato dell’allora
commissario straordinario della Figc, poi deceduto nel 2017.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.