ULTIM'ORA
This content is not available in your region

A.Sandro avvisa Juve,finale gara diversa

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 14 GEN – Essere ancora imbattuti in Italia
non conterà mercoledì a Gedda, quando la Juventus proverà a
vincere la Supercoppa contro il Milan. Una partita secca,
novanta minuti più eventuali supplementari in cui il cammino fin
qui fatto sarà azzerato: “La finale è sempre una gara diversa, è
sempre una partita secca – conferma Alex Sandro ai microfoni di
RaiSport -. La seconda partita dopo la ripresa, quando non siamo
ancora al 100%”. I precedenti degli ultimi anni non sorridono
alla Juventus, che quando ha incontrato il Milan o Higuain in
finale di Supercoppa ha sempre perso: “Gonzalo vorrà fare una
grande partita ma non dobbiamo stare attenti solo a lui. Paquetà
è fortissimo tecnicamente”. In Arabia Saudita il clima sarà
particolare sia dal punto di vista meteorologico, con il caldo a
farla da padrone, sia da quello ambientale, viste le polemiche
nate in questi giorni sulla condizione delle donne saudite: “Ci
sono già stato con la Nazionale, secondo me hanno fatto un passo
avanti”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.