ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Battisti, Conte, lo attende il carcere

Battisti, Conte, lo attende il carcere
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - "Un nostro aereo è in viaggio per la Bolivia, atterrerà verso le 17 (ora italiana) con l'obiettivo di prendere in consegna Battisti e riportarlo in Italia. Ad attenderlo qui da noi ci saranno le nostre carceri affinché possa espiare le condanne all'ergastolo che i tribunali gli hanno inflitto a suo tempo con sentenze passate in giudicato, non certo a causa delle sue idee politiche, bensì per i quattro delitti commessi e per i vari reati connessi alla lotta armata e al terrorismo". Lo afferma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte riferendosi all'arresto di Cesare Battisti. "Le famiglie Santoro, Torregiani, Sabbadin, Campagna potranno finalmente ottenere giustizia. La cattura e l'espulsione di Cesare Battisti sono un risultato atteso da oltre quarant'anni, che dovevamo soprattutto a loro, come pure alle altre vittime delle sue azioni criminali", conclude il presidente del Consiglio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.