ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pd: Martina chiude al M5S, é polemica

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Maurizio Martina chiude a qualsiasi
ipotesi di dialogo o alleanza con M5S e chiede “nessuna
ambiguità” sul tema al rivale per la segreteria Pd Nicola
Zingaretti. “Ma non volevi una trattativa con loro mesi fa?”,
gli rispondono in sintesi Andrea Orlando e Roberto Morassut. “Il
nostro compito è quello di salvare il Pd e rilanciarne il ruolo
di alternativa a Lega e Cinque Stelle senza tentennamenti – dice
Martina riunendo parlamentari e coordinatori regionali della sua
mozione per il congresso a Roma, nella sede nazionale del Pd, il
Nazareno -. Ci sono differenze importanti nelle mozioni: noi
siamo orgogliosi del lavoro fatto al governo in questi anni e
inquieti per quello che non siamo riusciti a fare”. “Noi diciamo
no senza ambiguità ai Cinque Stelle come alla Lega. Perché anche
questi mesi hanno segnato un solco profondo tra queste due forze
di destra e noi – dice il deputato, ex segretario reggente -. Il
nostro riformismo radicale può fare la differenza nella sfida
alla destra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.