ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nba, Denver ko ma resta prima a ovest

Nba, Denver ko ma resta prima a ovest
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 8 GEN - Cade Denver, capolista della Western Conference, sotto i colpi dei Rockets guidati da un James Harden, dominatore assoluto della partita. La gara clou della notte Nba non delude, regala spettacolo e segna la 6/a vittoria di fila di Houston che mette all'angolo i Nuggets finora padroni assoluti della classifica. Il 125-113 finale porta soprattutto la firma di Harden (32 punti e 14 assist) e di Clint Capela (31 punti e 9 rimbalzi). Nella Eastern invece la capoclasse se la cava egregiamente, i Bucks infatti battono senza difficoltà Utah Jazz per 114-102 e consolidano il loro primato. Nelle altre sfide da segnalare il 5/o successo consecutivo dei San Antonio Spurs che vincono in trasferta contro i Pistons per 119-107 e fanno un ulteriore passo avanti in classifica. Per Belinelli 21 minuti di partita e 9 punti. Torna il sorriso in casa dei Lakers, anche loro vincitori in trasferta, a spese dei Mavericks per 107-97, un risultato che consente ai californiani di respirare dopo tre ko di fila.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.