ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti:Musolino (Venezia),porti aperti

Migranti:Musolino (Venezia),porti aperti
"Manca decreto Mit, Viminale può solo vietare sbarchi persone"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 7 GEN – “Sotto il profilo squisitamente
tecnico i porti italiani non sono chiusi”. Lo evidenzia il
presidente dell’Autorità portuale del mare Adriatico
settentrionale Pino Musolino, in un intervento pubblicato sul
suo profilo LinkedIn. “Infatti – prosegue Musolino, che
amministra gli scali di Venezia e Chioggia – non esiste un
decreto del Mit ex art 83 Codice Navigazione che chiuda, per
motivi di ordine pubblico comprovato, attuale e imminente, i
porti italiani. Il Ministero dell’Interno può vietare lo sbarco
di passeggeri, non l’ingresso ne’ l’approdo di navi nei porti,
competenza riservata dalla legge esclusivamente al Mit.
Addirittura, a norma dell’art. 1113 Codice Navigazione esistono
profili di rilevanza penale nel caso di omissione di soccorso in
mare a carico dei privati, figuriamoci a carico di un soggetto
pubblico. In sintesi, in assenza di uno strumento giuridico
concreto, il decreto del Mit, i porti italiani non si possono
chiudere”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.