ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dakar: 1/a tappa a Al-Attiyah e Barreda

Dakar: 1/a tappa a Al-Attiyah e Barreda
Tra le moto Gerini 37/o, migliore degli italiani
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Il principe qatariota Nasser
Al-Attiyah tra le auto e lo spagnolo Joan Barreda Bort tra le
moto sono i vincitori della prima tappa della Dakar 2019, da
Lima a Pisco, di 331 chilometri (solo 84 dei quali di speciale). Barreda Bort, in sella ad una Honda CRF 450 Rally, in 57’36”,
ha preceduto di 1’34” il cileno Pablo Quintillana (Husqvarna) e
di 2’52” lo statunitense Ricky Brabec (Honda). Migliore degli
italiani l’imperiese Maurizio Gerini (Husqvarna), 37/o con un
ritardo di 17’32” dal vincitore. Al-Attiyah, al volante di una Toyota, con il tempo di un’ora,
1’ e 41”, ha preceduto la Mini dello spagnolo Carlos Sainz
(+1’59”), vincitore dello scorso anno. Terzo posto per il
polacco Jakub Przygonski, anche lui su Mini.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.