ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rugby:arbitro donna per Benetton Treviso

Rugby:arbitro donna per Benetton Treviso
Irlandese Neville ha fatto storia ed è paladina diritti lesbo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – In un momento in cui in Italia si
discute dell’opportunità di far giocare in Arabia Saudita, paese
che discrimina le donne con tanto di settori separati negli
stadi, arriva a Treviso, per dirigere domani Benetton-Glasgow
Warriors di Pro14, l’irlandese Joy Neville, proclamata dall’ente
mondiale, a fine 2017, ‘miglior arbitro del mondo’ (colleghi
maschi compresi) e paladina dei diritti del mondo ‘arcobaleno’. Ex capitana della nazionale irlandese donne con cui ha messo
insieme 70 presenze, la 35enne Neville si è ritirata dal rugby
giocato nel 2013 dopo aver vinto il 6 Nazioni femminile. Qualche
tempo dopo le è arrivata la proposta di diventare arbitro: lei,
inizialmente scettica (“non volevo avere di nuovo tutti i fine
settimana occupati”), decise per il sì dopo che “un allenatore
molto importante in Irlanda al quale avevo chiesto un parere” le
rispose che una donna non avrebbe mai potuto arbitrare partite
del campionato maschile. Ecco allora che lei per ripicca prese
il fischietto in mano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.