ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Omofobia, tifoso Chelsea 'stop' 3 anni

Omofobia, tifoso Chelsea 'stop' 3 anni
3/o caso supporter Blues dopo banana Sterling e canti antisemiti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LONDRA, 4 GEN – Aveva seguito la sua squadra del
cuore, il Chelsea, a Brighton ma nonostante la buona prova dei
‘Blues’ di Sarri (vittoria per 2-1), durante il match della 17/a
giornata di Premier aveva più volte gridato insulti omofobi
verso i giocatori rivali. Individuato grazie al sistema di
telecamere a circuito chiuso di cui è dotato lo stadio dei
Seagulls, il tifoso del Chelsea in questione, 20 anni, è stato
prima denunciato e poi condannato dopo aver ammesso i fatti. La
sanzione è stata doppia: una multa pari a 1200 euro e il divieto
per 3 anni di seguire dal vivo le partite della sua squadra. Non
è la prima volta in questa stagione che i supporter dei Blues si
segnalano per episodi di razzismo e omofobia. In occasione della
sfida contro il Manchester City dagli spalti era volata una
banana, con annessi ululati, verso Sterling quando questi si era
trovato vicino alla bandierina del corner, mentre durante la
partita di Europa League in Ungheria contro il Vidi c’erano
stati canti antisemiti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.