Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Arbitro aggredito in match, un arresto

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 04 GEN - Arrestato dai carabinieri uno dei responsabili dell'aggressione a un giovane arbitro avvenuta a novembre a Roma. Al termine di un'indagine, i Carabinieri di Montesacro e di Basilio sono riusciti a dare un nome e un volto a uno degli autori dell'aggressione ai danni di Riccardo Bernardini, avvenuta lo scorso 11 novembre a margine di una partita di calcio valevole per il campionato di Promozione. Si tratta di un romano di 34 anni incensurato, ora ai domiciliari in attesa di processo. A quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo al termine dell'incontro disputato tra le squadre "Virtus Olympia Roma San Basilio" e "Atletico Torrenova 1986", insieme a un'altra persona in via di identificazione, sarebbe riuscito a intrufolarsi nell'area spogliatoi destinata ai direttori di gara dove avrebbe aggredito l'arbitro - un ragazzo romano di 24 anni - provocandogli lesioni giudicate guaribili in 60 giorni per un trauma cranico con perdita di conoscenza. I carabinieri sono al lavoro per rintracciare il secondo aggressore.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.