ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nba: fenomeno Harden, altri 43 punti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 1 GEN – La Nba non si ferma mai, così anche
ieri varie squadre sono scese in campo per la ‘regular season’.
A dare spettacolo è stato ‘il Barba’ James Harden, autore di una
tripla doppia che ha dato agli Houston Rockets il successo per
113-101 sui Memphis Grizzlies: per lui 43 punti, 10 rimbalzi e
13 assist. Negli ultimi 30 anni solo Michael Jordan e Kobe
Bryant prima di Harden erano riusciti a segnare almeno 400 punti
in 10 partite. Un altro show è stato quello di Stephen Curry che
ha segnato 34 punti nella partita che i Golden State Warriors
hanno vinto fuori casa, per 132-109 sul campo dei Phoenix Suns.
Quello dei campioni in carica è stato il sesto successo nelle
ultime sette trasferte. In doppia cifra anche Durant (25 punti)
e Thompson (15). E a proposito di triple doppie, non c‘è stata
solo quella di Harden a Houston: il suo ex compagno nei Thunder
Russell Westbrook ha segnato 32 punti, preso 11 rimbalzi e
servito 11 assist nel match che Oklahoma City ha vinto per
112-102 contro i Dallas Mavericks.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.