ULTIM'ORA

Venezia, arriva la 'tassa di sbarco'

Venezia, arriva la 'tassa di sbarco'
E' norma prevista da comma maxiemendamento in manovra
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 30 DIC – Arriva la ‘tassa di sbarco’ a
Venezia, in sostanza un ticket per chi – con qualunque vettore – arrivi nel capoluogo lagunare per turismo e non pernotti in
città. E’ una misura consentita al Comune di Venezia da una
norma della legge di Bilancio che la Camera sta per votare.
Riguarderà solo i turisti giornalieri e sarà alternativa
all’attuale imposta di soggiorno, pagata da chi soggiorna in
hotel. La norma prevede che l’importo massimo, consentito per
entrambe i contributi (di sbarco, e di soggiorno) possa essere
elevato a 10 euro. La misura fiscale, si legge nell’art.1
dell’emendamento, “potrebbe conseguire un effetto selettivo e
moderare l’accesso delle cosiddette grandi navi alla zona
lagunare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.