Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Urta treno e perde piede scappando da CC

Urta treno e perde piede scappando da CC
Marocchino arrestato per detenzione di eroina e cocaina
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 30 DIC - Un pusher marocchino di 34 anni ha perso il piede urtando un treno della linea alta velocità mentre scappava a un controllo dei carabinieri nella stazione di San Zenone al Lambro (Milano). E' accaduto attorno alle 15.15, quando i militari hanno notato un gruppo di stranieri nel parcheggio della stazione e si sono avvicinati per un controllo. In quel momento l'africano è scappato lungo la ferrovia. Poco dopo è rimasto ferito per l'urto con il convoglio che gli ha tranciato di netto il piede destro. I carabinieri del nucleo radiomobile di San Donato lo hanno soccorso fermando l'emorragia stringendo una cintura poco sopra la caviglia dell'uomo. La prontezza dei militari gli ha salvato la vita. L'uomo è stato arrestato per detenzione di 15 grammi di eroina e 25 di cocaina. Ha precedenti per spaccio, in tasca aveva anche 5mila euro in contanti. Al momento si trova ricoverato alla clinica Humanitas di Rozzano (Milano), dove è piantonato dai carabinieri.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.