ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nesta, qui guinzaglio è troppo lungo

Nesta, qui guinzaglio è troppo lungo
"In Usa se insulti persona di colore ti arrestano"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 29 DIC – “In altri Paesi sono rigidi, qua
il guinzaglio è troppo lungo e si avvertono meno le regole”:
Alessandro Nesta, allenatore del Perugia, è intervenuto sugli
episodi si violenza e di razzismo nel mondo del calcio. Lo ha
fatto nella conferenza che precede l’impegno sul campo della
Cremonese. Per Nesta comunque quello del razzismo è “un problema
sociale” non legato solamente al calcio. “Nella quotidianità c‘è poca tolleranza”, ha rilevato l’ex
difensore della Nazionale. “Negli ultimi anni ho vissuto
all’estero – ha aggiunto -, e lì ti puniscono se fai alcune
cose. In America se ti permetti di dire una parola fuori posto a
una persona di colore ti arrestano, non ti puoi permettere. Lì
avverti più le regole – ha concluso Nesta -, qua di meno”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.