ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trocchia: "Andrebbe premiato Ancelotti"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 28 DIC - "Sono orgoglioso, anche se per me gli eroi sono altri: sul fronte antirazzismo premierei Ancelotti, ad esempio". Igor Trocchia è tra gli 'eroi' del 2018, scelti dal presidente Mattarella per avere ritirato la squadra giovanile di cui è allenatore per insulti razzisti a uno dei 'suoi' ragazzi. "Il tema è caldo - spiega, all'Ansa - mercoledì sera ero a San Siro e mi sono vergognato per quegli spettatori che non hanno disapprovato i buu a Koulibaly. Ma Ancelotti è un grande uomo, coraggioso: si è schierato nonostante gli interessi in ballo".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.