ULTIM'ORA

Basket: Torino nel caos, taglia Delfino

Basket: Torino nel caos, taglia Delfino
Giocatore paga discussione con vicepresidente Forni
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 28 DIC – Dopo coach Brown la Fiat Torino
saluta anche Carlos Delfino. La decisione della società, in
piena crisi di risultati sportivi e non solo, arriva dopo un
animata discussione, negli spogliatoi del Palavela durante la
partita persa in casa contro l’Avellino, tra il giocatore
argentino con un passato nella Nba e il vicepresidente Francesco
Forni. “Questo ragazzino è entrato nello spogliatoio – dichiara
Delfino al portale Sportando -. Ha iniziato a dire cose fuori
posto, a puntare il dito contro qualcuno dei miei compagni. A me
questa cosa ha dato molto fastidio ed ho replicato, ma non c‘è
stato nessun contatto fisico”. Delfino attacca poi la famiglia
Forni, proprietaria della Fiat Torino: “Purtroppo questi
personaggi sono nel basket e ritengo che gli facciano molto
male. Spero se ne vadano presto, rovinano uno sport bello e
tanta gente che ci lavora”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.