ULTIM'ORA

Ncc bruciano manichino Di Maio impiccato

Ncc bruciano manichino Di Maio impiccato
Tentano dar fuoco a tricolore. Consegnato documento al Quirinale
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – “Di Maio schiavo dei tassisti”. È la
scritta sul cartello esposto su un manichino che rappresenta il
vicepremier Luigi Di Maio con il cappio al collo, mostrato tra i
cori contro il governo alla manifestazione degli Ncc a Roma. Il
manichino, esposto in piazza della Repubblica, è stato poi dato
alle fiamme. “Di Maio vieni qui”, hanno urlato i manifestanti.
Poi qualcuno tra gli Ncc ha anche gettato un tricolore nel
fuoco, ma la bandiera è stata tolta dalle fiamme dopo pochi
secondi da altri manifestanti e si è salvata. La tensione in
piazza è salita dopo il ritorno della delegazione di tre autisti
Ncc che era andata al Quirinale. “Lì abbiamo solo protocollato
il documento che abbiamo portato, la protesta continua”, hanno
poi detto ai microfoni in piazza. Successivamente è stato dato
fuoco al manichino raffigurante Di Maio e poi il tentativo di
dar fuco al tricolore.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.