Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Koulibaly:legale Napoli'match a rischio'

Koulibaly:legale Napoli'match a rischio'
'Giocatore non voleva mancare di rispetto all'arbitro'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NAPOLI, 27 DIC - "Inter-Napoli era una partita ad alto rischio per una serie di ragioni, ma è stata gestita male da molti protagonisti e l'impianto di San Siro ha dimostrato anche l'infiltrazione di tifosi di altre squadre, pronti ad aggredire i tifosi del Napoli, neanche in Argentina c'è tanta violenza. Così come quando il giocatore sbaglia, l'arbitro concede il rigore e sventola cartellini, allo stesso modo se i tifosi si comportano in maniera incivile l'arbitro deve fischiare 3 volte e interrompere la partita. Chi ne paga le conseguenze sono i tifosi e le società. L'espulsione di Koulibaly è stata determinante in termini di risultato del match perchè parliamo del calciatore migliore in campo e l'arbitro ha violato la norma di buonsenso". Così il legale del Napoli, Mattia Grassani, a Radio Marte. "Cosa intende fare il Napoli? Tutto dipenderà dal referto e dalle decisioni del giudice sportivo. Il calcio moderno è super tecnologico, ciò che si sta perdendo però è il buonsenso".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.