ULTIM'ORA

Koulibaly: Mertens, non cambiare mai

Koulibaly: Mertens, non cambiare mai
Younes, mostri classe come calciatore e come persona
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) NAPOLI, 27 DIC – “Sei una delle persone migliori che
conosco, per favore non cambiare mai. Non reagire a queste
stronzate, resistiamo insieme!”. Lo scrive su Twitter Dries
Mertens, postando una foto in cui abbraccia Kalidou Koulbaly e
ridono insieme. Il belga accompagna il post, in inglese, con un
hashtag “no al razzismo”. Sui social network diversi calciatori stanno portando la loro
vicinanza al centrale azzurro per i buu razzisti ricevuti ieri
sera a San Siro nel match contro l’Inter. Tra questi anche Amin
Younes: “Un semplice sorriso – scrive – questo è tutto ciò che
serve. Quelle persone mancano di tutta la classe che tu mostri
giorno dopo giorno, come calciatore e come persona. Ti amiamo,
Kouly!”. Con Koulbaly anche Thais Marques, moglie di Allan, che
su Instagram scrive: “Quello che è successo al San Siro questa
sera è un vero schifo!. Il calcio è di chi lo ama. Non al
razzismo. Siamo tutti con te Kalidou Koulibaly”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.