ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disabile si ammala, azienda lo riassume

Disabile si ammala, azienda lo riassume
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MODENA, 27 DIC - Disabile, dopo quindici giorni di lavoro è dovuto tornare in ospedale per curare una piaga da decubito e l'azienda nella quale lavorava lo ha aspettato riaffidandogli il suo posto non appena si è ristabilito. La storia, non comune, di cui dà conto oggi il Resto del Carlino, è accaduta alla Microlog di Sassuolo, in provincia di Modena, e il protagonista è Silvano Casali, 26enne di Vogno di Toano (Reggio Emilia) diventato paraplegico a causa di un incidente stradale avuto ai tempi della scuola superiore. Casali ha passato tredici mesi in ospedale e forte di quel "pensa a guarire che noi ti aspettiamo", appena ha riavuto le forze ha telefonato alla Microlog. L'azienda gli ha immediatamente riaperto le porte. "Sono uscito a marzo - racconta -, ma ho fatto un periodo che potevo stare seduto solo tre ore al giorno. Appena ho avuto abbastanza ore da poter riprendere il lavoro ho avvisato l'azienda e nel giro di poco ho ricominciato".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.