ULTIM'ORA

Alto Adige,ripartono trattative Svp-Lega

Alto Adige,ripartono trattative Svp-Lega
Calderoli atteso dopo battuta arresto su riduzione senatori
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 27 DIC – Ripartono oggi le trattative tra
Svp e Lega sospese prima di Natale a causa del voto in
commissione affari costituzionali del Senato che prevede la
riduzione dei senatori in Alto Adige. I segretari di Svp e Lega Philipp Achammer e Massimo Bessone – interpellati dal Dolomiten – si dicono fiduciosi che si
scioglierà il nodo che si è presentato nelle trattative per la
formazione della nuova giunta provinciale. A inizio gennaio è
atteso a Bolzano Roberto Calderoli per presentare una proposta.
“E’ stato fatto tanto rumore per nulla – dice il senatore al
Corriere dell’Alto Adige -, c‘è stato solo il passaggio in
commissione. Le vere modifiche saranno contenute in un
emendamento che presenterò in aula”. Calderoli annuncia inoltre
che parlerà con il segretario Svp Achammer ma anche con il
cancelliere austriaco, “ma non perché me lo imponga il
Pacchetto” ma perché “è una questione di buonsenso”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.