ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uccide madre: 65enne in gravi condizioni

Uccide madre: 65enne in gravi condizioni
Piantonato in ospedale, accertamenti per chiarire la dinamica
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROBBIATE (LECCO), 26 DIC – E’ ancora ricoverato
all’ospedale Manzoni di Lecco in gravi condizioni Marco
Olginati, il professore in pensione che ieri mattina a Robbiate,
in provincia di Lecco, ha ucciso a martellate la madre, Luigia
Mauri, 89 anni, da tempo inferma, e poi ha cercato di togliersi
la vita. I carabinieri della compagnia di Merate (Lecco) hanno
sequestrato il martello che era vicino al letto dell’anziana ed
hanno eseguito una serie di accertamenti per chiarire il movente
e la dinamica in cui è avvenuto l’omicidio dell’anziana. Il
sessantacinquenne è accusato di omicidio volontario ed è
piantonato da due militari.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.