ULTIM'ORA

Sisma 4.8 a Catania, paura ma no danni

Sisma 4.8 a Catania, paura ma no danni
Gente in strada nei comuni vicini all'epicentro
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 26 DIC – Gente in strada, soprattutto
famiglie con bambini piccoli, nei paesi vicini all’epicentro del
terremoto 4.8 registrato alle 3:19 vicino Viagrande e
Trecastagni in provincia di Catania. Ma al momento non si
registrano danni importati a strutture o persone. Qualche vecchia casa disabitata in massi lavici ha subito
danni a Zafaferana Etnea, mentre in diverse case dell’Acese sono
caduti suppellettili da credenze e mensole e oggetti appesi ai
muri. Il terremoto è stato leggermente avvertito anche a
Taormina, nel Siracusano e nel Ragusano. Dalla mezzanotte sono state almeno sette le scosse di
terremoto (considerando solo quelle di magnitudo uguale o
superiore a 2) registrate sull’Etna, tra cui una di magnitudo
3.3 all’01:09 con epicentro 4 chilometri a nord di Aci
Sant’Antonio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.