ULTIM'ORA

Natale: Parolin: insieme contro l'odio

Natale: Parolin: insieme contro l'odio
Segretario Stato Vaticano in Iraq, "vi porto i saluti del Papa"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTÀ DELVATICANO, 25 DIC – “Come individui e come
comunità, cristiani e musulmani siamo chiamati a illuminare le
oscurità della paura e del non-senso, dell’irresponsabilità e
dell’odio con parole e atti di luce, gettando a piene mani semi
di pace, di verità, di giustizia, di libertà e di amore. Viviamo
in spirito di umiltà e di rispetto dell’altro, accettando le
persone con le loro diversità, non utilizzando tali differenze
per metterci gli uni contro gli altri, ma scoprendo in esse una
possibilità di arricchimento vicendevole, cercando sempre il
bene comune. Quanto ci accomuna e ci lega l’uno all’altro è più
grande di quanto ci separa”. Lo ha detto il Segretario di Stato
Vaticano, card. Pietro Parolin, nel messaggio di Natale durante
la messa a Baghdad, in Iraq. Parolin ha fatto gli auguri “anche
a nome del Santo Padre Francesco che mi ha chiesto di portare i
suoi saluti all’amato popolo iracheno, e ringrazio Dio che mi dà
la gioia di visitare il vostro Paese, culla della civiltà”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.