Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ancelotti, pensare a Juve demotivante

Ancelotti, pensare a Juve demotivante
"Il Napoli può fare di più, c'è ancora potenziale inespresso"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, – 22 DIC – “Quando hai l’opportunità di sistemare
il risultato e non ci riesci va a finire che soffri”. Carlo
Ancelotti, dopo l’1-0 del Napoli contro la Spal, riconosce che
il risultato è merito anche del portiere: “Nel finale ci ha
aiutato Meret. Ha fatto una parata di grande livello, ma lui è
un portiere di grande livello” ha detto l’allenatore. Prosegue
la rincorsa alla vetta della classifica, ma “pensare alla
Juventus rischia di demotivarci, dobbiamo pensare a noi stessi
perché la squadra può fare di più, abbiamo margini di
miglioramento e lo dico dopo la partita di oggi, che non è stata
strepitosa. C‘è del potenziale ancora non espresso al 100%”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.