This content is not available in your region

Travolse una moto dopo lite, condannato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Travolse una moto dopo lite, condannato
Sentenza Gup Milano, 15 anni e 8 mesi

(ANSA) – MILANO, 20 DIC – Per aver investito nel luglio 2017
in Val di Susa con il suo furgone una coppia in moto in seguito
a una lite di viabilità e aver ucciso la ragazza, Elisa Ferrero,
27 anni, e aver ferito gravemente il fidanzato, Matteo Penna, di
29, Maurizio De Giulio, elettricista della provincia di Torino,
è stato condannato oggi dal gup di Milano con il rito abbreviato
a 15 anni e 8 mesi per omicidio volontario aggravato dai futili
motivi e lesioni aggravate.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.