ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svp interrompe trattative con Lega

Svp interrompe trattative con Lega
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLZANO, 20 DIC - La Svp ha interrotto le trattative con la Lega per la formazione della nuova giunta provinciale, dopo il voto della commissione affari costituzionali del Senato che prevede la riduzione dei senatori. "Non è una questione di poltrone ma di principio", dice il governatore Arno Kompatscher all'ANSA. "Si tratta infatti di una grave e importante violazione dello Statuto d'autonomia che - va ricordato - può essere modificato solo coinvolgendo Bolzano e d'intesa con Vienna". "E' evidente che di fronte ad un fatto di tale gravità - ha proseguito Kompatscher - non possiamo andare avanti come se nulla fosse successo. Se passa il principio che lo Statuto può essere modificato unilateralmente, la prossima volta tocca alla proporzionale oppure il principio di bilinguismo". Kompatscher, che ha già informato l'ambasciatore austriaco della questione, ricorda che il numero di senatori in Alto Adige, che con la riforma scenderebbero da tre a due, rispecchia gli equilibri dei gruppi linguistici".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.