ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scorta giudice, minacce in commenti fb

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - FIRENZE, 20 DIC - E' sotto scorta, per decisione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza pubblica di Lucca, il giudice Gerardo Boragine "fatto oggetto di pesanti insulti e gravi minacce" nei commenti a un post su facebook del ministro dell'Interno Matteo Salvini. Lo dice l'Anm Toscana che esprime solidarietà al giudice che ha assolto 26 giovani processati dopo una manifestazione del 2015. 'Evidentemente aggredire e lanciare sassi per qualcuno non è reato. Evviva la 'giustizia' italiana. Io tiro diritto', aveva scritto Salvini nel post, cui hanno fatto seguito i commenti minacciosi, anche con foto dello stesso giudice e qualche 'invito' a "tirare sassi".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.