ULTIM'ORA

Grecia: scioperano arbitri, niente sfide

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 DIC – Campionato fermo nel prossimo fine
settimana in Grecia a causa di uno sciopero degli arbitri,
indetto in seguito alla violenta aggressione a un direttore di
gara nella cittadina di Larissa. Lo stop riguarderà solo la
Super League e non gli incontri della Coppa di Grecia, ha fatto
sapere la Federcalcio greca. Gli arbitri della I Divisione hanno
reso noto di non voler scendere in campo per “motivi
psicologici”, vista la “vigliacca e inaccettabile” aggressione
ad un loro collega. L’arbitro, Thanassis Tzilos, è stato
assalito ieri da tre persone a volto coperto vicino alla sua
abitazione di Larissa e colpito alla testa e alle gambe.
Ricoverato in ospedale, oggi è stato dimesso, mentre la caccia
ai responsabili non ha finora dato frutti. Nel week-end erano in
programma le partite della 15/a giornata di Super League, che
non prevedeva incontri di cartello e precede la sosta invernale,
che durerà fino a gennaio, quando lo sciopero dei fischietti
dovrebbe essere concluso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.