ULTIM'ORA

Coni: Panatta, si salvi autonomia sport

Coni: Panatta, si salvi autonomia sport
Ex tennista, 'Conosco Malagò e dico che è un ottimo presidente'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – “La riforma del Coni? Spero che
l’autonomia dello sport resti salva. Anche se non si capisce
bene quello che vogliono fare. L’unica cosa che posso dire è che
Giovanni Malagò ha fatto un bellissimo al Coni e lo sta ancora
facendo”. Lo sostiene Adriano Panatta, oggi insignito del
Collare d’oro al merito sportivo al Foro Italico assieme agli
altri tennisti azzurri vincitori della Coppa Davis 1976. “Ha
anche un vantaggio – spiega all’Ansa Panatta – specialmente nei
confronti di atleti ed ex campioni, lui è affezionato a queste
persone. È un ottimo presidente del Coni, lo posso dire con
certezza perché lo conosco personalmente da trent’anni. La
riforma non l’ho vista bene, non si capisce molto. Ma oggi
Giorgetti mi sembra abbia detto cose in armonia, anche se penso
abbiano già deciso”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.