Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

40% non chiuderebbe storia dopo violenza

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – 4 ragazzi su 10 non troncherebbero una
relazione sentimentale dopo un gesto violento, come uno schiaffo
o uno spintone, considerandolo “tollerabile”, mentre quasi 6
giovani su 10 (58,9%) lo considerano motivo sufficiente per
interromperla. Sono più le donne a ritenere un gesto violento
sufficiente per dire basta ad un rapporto: 69,2% contro il 45,5%
degli uomini. Emerge dal lavoro “Amore malato” dell’Eurispes
realizzato tra giovani tra i 18 e i 30 anni. Il 24,2% si è
sentito dire dal partner che se lo avesse lasciato avrebbe
compiuto gesti estremi contro se stesso. “Sorprende” che ai
ragazzi è capitato più spesso che alle ragazze (26,5% contro il
22,5%). Un dato ancora “più allarmante” è che oltre un ragazzo
su 5 (22,5%) è stato minacciato di gesti estremi dal partner,
qualora lo avesse lasciato. E, “inaspettatamente”, i maschi sono
vittime di minacce più delle donne: il 26,1% contro il 18,8%.
Tra gli omosessuali il 34,7% si è sentito minacciare in caso di
abbandono contro il 20,2% degli etero.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.