ULTIM'ORA

Terrorismo:convalida fermo 20enne somalo

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 17 DIC – È stato convalidato il fermo del
20enne somalo M.I.O., bloccato e condotto in carcere a Bari nei
giorni scorsi per i reati di associazione con finalità di
terrorismo, istigazione e apologia del terrorismo, aggravate
dall’utilizzo del mezzo informatico e telematico. Il gip del
Tribunale di Bari, Maria Teresa Romita, ha convalidato il
provvedimento eseguito lo scorso 13 dicembre. Grazie a
intercettazioni telefoniche e telematiche, gli investigatori
della Digos hanno raccolto numeroso materiale sospetto in
possesso del 20enne, riconducibile nei contenuti alla tipica
ideologica jihadista. Il fermo d’urgenza si è poi reso
necessario, all’indomani dell’attentato di Strasburgo, per
alcune fotografie relative al Vaticano che il 20enne aveva
scaricato da internet. Sabato mattina, assistito da un difensore
di fiducia e da un interprete, l’indagato, nell’udienza di
convalida davanti al gip, ha respinto le accuse.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.