ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Milan: Gattuso, Atene resta cicatrice

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 17 DIC - "Atene deve essere una cicatrice e, come tutte le cicatrici, bisogna ricordare come è arrivata. Ma non ho dubbi sul gruppo, dobbiamo crescere ancora tanto, i giocatori e io col mio staff". Così il tecnico del Milan Rino Gattuso alla vigilia della sfida di Bologna, dopo l'eliminazione dall'Europa League: "Nel calcio moderno, vedere gente che piange in spogliatoio mi ha colpito. Vuol dire che è rimasto ancora qualcosa dei valori di 10-15 anni fa". Gattuso ha spiegato che "le cicatrici si possono rimarginare se le curi bene: ora non dobbiamo pensare troppo ma giocare con qualità e sbagliare meno possibile, perché è fondamentale quello che ci giochiamo nelle prossime quattro partite".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.