ULTIM'ORA

Cadavere acque porto Corigliano Rossano

Cadavere acque porto Corigliano Rossano
Individuato da Guardia costiera, corpo in stato saponificazione
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CORIGLIANOROSSANO (COSENZA), 17 DIC – Il cadavere
di un uomo, in stato di saponificazione, è stato trovato dalla
Guardia costiera nelle acque antistanti il porto di Schiavonea
di Corigliano Rossano. Da una prima ispezione cadaverica il corpo sembrerebbe essere
in acqua da oltre dieci giorni. L’uomo deceduto è
irriconoscibile ma sembrerebbe essere di carnagione chiara e
dall’apparente età di 50 anni. Sul posto, oltre agli uomini
della capitaneria di Porto, sono intervenuti i carabinieri della
compagnia di Corigliano Calabro. Il cadavere è stato trasferito nell’obitorio del cimitero di
Corigliano. Disposta l’autopsia che sarà effettuata nei prossimi
giorni. Indagini in corso da parte dei carabinieri per risalire
all’identità dell’uomo e alle cause che ne hanno provocato la
morte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.