ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Juventus: ricordo di Ale&Ricky

Juventus: ricordo di Ale&Ricky
Dodici anni i due 'Primavera' morirono annegati a Vinovo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 15 DIC – Dodici anni fa morivano, annegando in
un laghetto del centro sportivo di Vinovo, due calciatori della
Juventus, Riccardo Neri e Alessio Ferramosca, di 17 anni. Il
ricordo più toccante è forse quello di Claudio Marchisio, che
solo quest’anno ha lasciato la Juve dopo 23 anni: “Ho immaginato
a lungo cosa avrei provato tornando a casa – scrive su Instagram
il ‘Principino’ – Ma poi è bastato passare lì davanti e il tempo
si è fermato. Il pensiero di quella sera è un dolore che si
rinnova sempre”. La Juventus ha ricordato le due giovani vittime
nella prima notizia del suo sito: “Il loro ricordo è rimasto
forte e indelebile. Un ricordo che si rinnova ogni giorno, nei
tanti sorrisi di tutti ragazzi che, proprio come Ale e Ricky,
inseguono un sogno con il pallone tra i piedi: a Vinovo, sul
campo che porta il loro nome, negli eventi organizzati
dell’Associazione Onlus “Riccardo Neri & Alessio Ferramosca” e
ogni volta che si gioca il torneo ‘Ale & Ricky sempre nel
cuore’”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.